Ispezioni del Garante: la lista per il secondo semestre 2021

Ispezioni del Garante: la lista per il secondo semestre 2021

Heading 2

Heading 3

Heading 4

Blockquote with link

The rich text element allows you to create and format headings, paragraphs, blockquotes, images, and video all in one place instead of having to add and format them individually. Just double-click and easily create content.

  1. Item
  2. Item
  3. Item
  • Item
  • Item
  • Item

Heading 2

The rich text element allows you to create and format headings, paragraphs, blockquotes, images, and video all in one place instead of having to add and format them individually. Just double-click and easily create content.

Heading 3

The rich text element allows you to create and format headings, paragraphs, blockquotes, images, and video all in one place instead of having to add and format them individually. Just double-click and easily create content.

Heading 4

The rich text element allows you to create and format headings, paragraphs, blockquotes, images, and video all in one place instead of having to add and format them individually. Just double-click and easily create content:

  • Item 1
  • Item 2
  • Item 3

The rich text element allows you to create and format headings, paragraphs, blockquotes, images, and video all in one place instead of having to add and format them individually. Just double-click and easily create content:

  1. Item 1
  2. Item 2
  3. Item 3

Fumata bianca: Habemus elenco.

L’Autorità Garante Privacy ha recentemente reso nota la programmazione delle ispezioni per il secondo semestre del 2021.

Ogni sei mesi infatti il Garante Privacy pubblica la pianificazione, definendo gli ambiti e le aree in cui effettuerà le proprie ispezioni.

Approssimativamente sono circa 60 le ispezioni che si effettuano in metà anno, utili all’elaborazione di attente valutazioni e necessarie come verifica del rispetto e dell’applicazione del Regolamento Generale Europeo.

L’importanza delle ispezioni del Garante


Qualche articolo fa ci siamo presi il lusso di paragonare l’ispezione a un’interrogazione a sorpresa per lo “scompenso” che queste provocano in chi le subisce.

In realtà l’elenco diramato ogni sei mesi riguardante la pianificazione di attività investigative funge per le aziende e le amministrazioni come preavviso.

A dirla tutta, così come lo studente dovrebbe studiare in maniera costante senza il bisogno di verifiche orali e scritte, anche i soggetti dovrebbero rispettare il GDPR per ottenere benefici, senza aspettare l’ispezione.


La scelta dei titolari su cui investigare risulta riservata, ma storicamente l’Autorità Garante rende omogenea la propria attività, distribuendo le ispezioni in maniera equa su tutto il territorio e indagando su soggetti di ogni levatura e complessità.

Come nasce l’attività ispettiva dell’Autorità Garante

Stefano Rodotà, primo presidente dell’Autorità Garante, stipulò un accordo con la Guardia di Finanza non appena si rese conto dell’importanza di un’attività ispettiva efficace.

Sotto l’occhio vigile dell’Autorità Garante, ufficiali e sottufficiali della Guardia di Finanza vengono formati per svolgere le ispezioni ordinarie pianificate dal Garante ed effettuare interventi straordinari a fronte di specifiche situazioni di rischio afferenti al trattamento di dati personali.

La pianificazione del secondo semestre 2021:

Nella delibera dello scorso 22 luglio il Garante ha indicato le 8 aree di futura ispezione:

  • Trattamenti di dati biometrici per il riconoscimento facciale anche mediante sistemi di videosorveglianza;

  • Trattamenti di dati personali nel settore della c.d. “videosorveglianza domestica” e nel settore dei sistemi audio/video applicati ai giochi (c.d. giocattoli connessi);

  • Trattamenti di dati personali effettuati dai c.d. “data broker”;

  • Trattamenti di dati personali effettuati da società per attività di marketing e profilazione;

  • Trattamento di dati personali effettuati da società private in tema di banche dati reputazionali;

  • Trattamento di dati relativi alla salute effettuati da Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico (IRCCS), sia pubblici sia privati;

  • Trattamenti di dati personali effettuati da società rientranti nel settore del cd. “Food Delivery”;
  • Data Breach
Iscriviti alla Newsletter di UTOPIA.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere il Privacy Digest che include un riepilogo bisettimanale degli ultimi articoli del Blog e le ultime novità di UTOPIA.

Cliccando il pulsante dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e delle finalità di cui al punto (3).
Iscrizione avvenuta con successo!
Ops! Qualcosa è andato storto. Ricarica la pagina e riprova...
 SCOPRI TUTTE LE NEWS SUL GDPR

Rimani aggiornato sul mondo GDPR e ricevi l'infografica sull'accountability documentale

Scopri quali sono gli adempimenti documentali obbligatori e consigliati a fronte dell’entrata in vigore del nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali.

Crea il tuo account personale in meno di un minuto e scopri tutte le potenzialità di UTOPIA. Tutto incluso e senza alcuna limitazione, gratuitamente, per 14 giorni.

infographic
Cliccando il pulsante dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy privacy e delle finalità di cui ai punti (3) e (9).
Iscrizione effettuata con successo!
Abbiamo inviato una email all'indirizzo che hai scelto con il link per scaricare l'infografica sull'accountability documentale. Assicurati che non sia andata a finire nello SPAM.
Ops! Si è verificato un errore. Ricarica la pagina e riprova...