Termini e condizioni di utilizzo

PREMESSA

- NSI è una Digital Transformation Company che dal 2002 aiuta le Aziende a ridisegnare i propri modelli di business e a crescere con soluzioni IT personalizzate e prodotti digitali;

- NSI dichiara di essere in possesso e di avere la disponibilità di tutte le autorizzazioni, licenze, permessi e/o quant’altro, nulla escluso ed eccettuato, richiesto per svolgere le attività dedotte nel Contratto;

- UTOPIA è un Software creato e sviluppato da NSI per adeguare la gestione della privacy al Regolamento UE 2016/679 rivolto a Consulenti Privacy e Liberi Professionisti ovvero per Aziende e Pubblica Amministrazione.

- I presenti Termini & Condizioni, unitamente alle Condizioni Economiche, alla Security Policy e al Data Processing Agreement ex art. 28 Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito "GDPR”), parti integranti del Contratto, disciplinano l’utilizzo della licenza Software di UTOPIA da parte del Cliente;

- Il Software viene licenziato nelle versioni “FREE TRIAL”, “ESSENTIAL”, “PRO e PRO PLUS” e “ONE e ONE PLUS”, le quali si differenziano per le funzionalità messe a disposizione del Cliente.

- Con l’accettazione del Contratto per la licenza d’uso di UTOPIA, il Cliente dichiara di voler utilizzare il Software e le sue eventuali nuove release nell’ambito della propria attività economica o professionale.

1. DEFINIZIONI

1.1. Per “Cliente” si intende il soggetto, persona fisica o giuridica, che ha interesse ad acquistare e utilizzare la licenza del Software del Fornitore.

1.2. Per “Fornitore” si intende NSI Nier Soluzioni informatiche S.r.l, con sede in via Bonazzi n.2 – 40013 Castel Maggiore (BO), nsi@arubapec.it, commerciale@nsi.it, privacy@nsi.it, 051.0391000, quale soggetto che ha progettato ed implementato il Software ed è il titolare esclusivo dei diritti di proprietà intellettuale e industriale e del codice sorgente, ivi inclusi i servizi di manutenzione e sviluppo evolutivo ed il servizio di Customer Care.

1.3. Per “Parti” si intendono congiuntamente il Cliente ed il Fornitore.

1.4. Per “Condizioni Economiche” si intende il documento commerciale con il quale viene indicato da parte del Fornitore il prezzo per il Canone di utilizzo del Software, nonché le modalità di pagamento, consultabili in qualsiasi momento qui.

1.5. Per “Termini e Condizioni” si intendono le condizioni generali e limiti di utilizzo del Software da parte del Cliente.

1.6. Per “Contratto “si intende l’insieme dei documenti che sono stati accettati dal Cliente al momento dell’attivazione della licenza d’uso per l’utilizzo del Software del Fornitore tra cui i Termini e Condizioni, le Condizioni Economiche ed il Data Processing Agreement ex art. 28 GDPR;

1.7. Per “Software” si intende il programma applicativo “UTOPIA” sviluppato, registrato presso il Pubblico Registro Software della SIAE, ivi incluse le manutenzioni e gli sviluppi evolutivi, e di esclusiva proprietà del Fornitore.

1.8. Per “Durata” si intende il tempo di validità della licenza d’uso del Software scelta dal Cliente, pari ad 1 (uno) mese ovvero ad 1 (uno) anno dal momento di sottoscrizione del Contratto e pagamento del Canone. La Durata delle versioni PLUS del Software è pari ad 1 (uno) anno. La Durata della Versione FREE TRIAL è di 14 giorni.
 Per “Data di Scadenza” si intende la data in cui termina la Durata di utilizzo del Software e l’efficacia del Contratto.

1.9. Per “Canone” si intende il corrispettivo per la licenza d’uso del Software in relazione alla Durata, così come indicato nelle Condizioni Economiche rispetto a ciascuna versione del Software. 

1.10. Per “Versione FREE TRIAL” si intende la versione gratuita PRO PLUS per i Consulenti Privacy e ONE PLUS per le Aziende, fruibile per 14 giorni dalla data di attivazione della licenza del Software;

1.11. Per “Versione ESSENTIAL” si intende la versione base del Software nella quale le funzionalità sono limitate.

1.12. Per “Versione ONE e ONE PLUS” si intende la versione del Software dedicata alle Aziende;

1.13. Per “Versione PRO e PRO PLUS” si intende la versione del Software dedicata ai Professionisti e Consulenti Privacy che gestiscono la compliance GDPR per le proprie Organizzazioni/Aziende clienti tramite il Software.

1.14. Per “Organizzazione/i” si intende l’Azienda/Società/Ente, contraddistinta da una ragione sociale e un Codice Fiscale o Partita IVA, che può essere creata e gestita dal Cliente attraverso il Software e che può essere associata ad una versione a pagamento del Software.

1.15. Per “Customer Care” si intende il servizio di supporto tecnico volto a suggerire al Cliente, laddove possibile, soluzione tecniche per assicurare la corretta fruizione del Software.

1.16. Per “Data Processing Agreement” si intende il contratto ex art. 28 GDPR con il quale il Fornitore viene designato Responsabile esterno del trattamento dei dati personali da parte del Cliente-Titolare del trattamento in conseguenza dell’utilizzo del Software.

1.17. Per “Security Policy” si intende il documento con il quale il Fornitore indica le misure tecniche ed organizzative che sono implementate per la gestione e protezione dei dati personali conservati e trattati tramite il Software.

1.18. Per “Sito” si intende il sito web https://www.utopiathesoftware.com/

2. PREMESSE E ALLEGATI

2.1. Le premesse e gli allegati costituiscono parte integrante e sostanziale dei presenti Termini e Condizioni.

3. OGGETTO DEL CONTRATTO

3.1. Il Contratto ha per oggetto la concessione al Cliente della licenza d’uso del Software in modalità as a service, di cui è e rimane proprietario e titolare esclusivo il Fornitore, per la Durata, a fronte del Canone, nei limiti di cui ai Termini e Condizioni di utilizzo e alle Condizioni Economiche accettate dal Cliente al momento dell’attivazione della licenza.

3.2. Il Software viene concesso in via non esclusiva, non trasferibile, non cedibile e non sub licenziabile, ivi inclusi i livelli di servizio e gli sviluppi evolutivi; non comprende per il Cliente la facoltà di ottenere il Software in formato sorgente, nè di disporre della relativa documentazione logica o di progetto.

4. ATTIVAZIONE DELLA LICENZA D’USO

4.1. L’attivazione della licenza d’uso del Software decorrerà dalla data di accettazione del Contratto da parte del Cliente, con contestuale creazione del dominio personalizzato, tramite procedura di registrazione online presente sul Sito.

4.2. L’attivazione della licenza d’uso del Software potrà avvenire a seguito di accettazione da parte del Cliente, mediante selezione di appositi spazi denominati “checkbox” presenti sul Sito, della seguente documentazione: I Termini & Condizioni e e il Data Processing Agreement ex art. 28 GDPR

5. CREDENZIALI DI ACCESSO

5.1. Il Cliente potrà utilizzare il Software accedendo al proprio dominio con le credenziali di accesso che ha scelto al momento dell’attivazione della licenza d’uso del Software.

5.2. Il Cliente è tenuto a custodire le credenziali di accesso con la massima riservatezza e con la massima diligenza, obbligandosi a non cederle né a consentirne l’uso a terzi non espressamente autorizzati dal Fornitore.

5.3. Il Fornitore non potrà in alcun caso essere ritenuto responsabile di qualsiasi danno, diretto e/o indiretto, che dovesse derivare al Cliente quale conseguenza della mancata osservanza da parte del Cliente delle previsioni di cui al presente articolo 5.

6. UTOPIA FREE TRIAL

6.1. Il Cliente ha la possibilità di attivare una licenza d’uso di prova gratuita del Software nelle versioni ONE PLUS o PRO PLUS, tramite procedura di registrazione online presente sul Sito.

6.2. La Durata della licenza d’uso di prova del Software è di 14 giorni dalla attivazione.

6.3. Decorso il termine di cui al precedente 6.2 e senza che il Cliente abbia proceduto all’acquisto di una versione del Software a pagamento associandola alla propria Organizzazione, la Versione FREE TRIAL verrà sostituita dalla Versione ESSENTIAL.

7. CUSTOMER CARE

7.1. Il Fornitore si impegna a mettere a disposizione del Cliente il servizio di Customer Care, in conformità alle tempistiche e alle modalità pubblicate sul Sito.

7.2. Il Cliente prende atto ed accetta che il servizio di Customer Care verrà erogato esclusivamente da remoto, rimanendo espressamente escluso qualsiasi intervento diretto sui sistemi informatici del Cliente.

8. OBBLIGHI

8.1. Il Fornitore si impegna a:

a. concedere al Cliente l’uso del Software alle condizioni definite nel Contratto;

b. garantire il rispetto delle disposizioni di Legge applicabili ed in particolare quelle inerenti alla Protezione dei dati personali di cui al GDPR e al D.Lgs n. 196/2003 e s.m.i.;

8.2. Il Cliente si impegna a:

a. utilizzare il Software nel rispetto dei Termini e Condizioni di utilizzo ed esclusivamente per gli scopi cui esso è destinato;

b. corrispondere al Fornitore il Canone nei termini previsti dalle Condizioni Economiche in relazione alla versione del Software prescelta;

c. dotarsi autonomamente di materiale hardware e software, nonché di una connettività adeguata al fine di poter accedere al dominio web e utilizzare il Software;

d. non produrre o sviluppare, direttamente o indirettamente, prodotti software simili, con caratteristiche applicative e/o funzionali analoghe, o concorrenti a quello oggetto del Contratto. Il Cliente non potrà fornire a soggetti terzi indicazioni tecniche e di sviluppo del Software che potrebbero essere illecitamente utilizzate per la riproduzione o lo sviluppo di software analoghi.

e. comunicare e informare tempestivamente il Fornitore di qualsiasi situazione di utilizzo illegittimo del Software di cui venga direttamente o indirettamente a conoscenza, fornendo al Fornitore ogni informazione anche documentale in proprio possesso.

f. non trasferire a terzi nonché ad aziende eventualmente controllate e/o collegate al Cliente, né totalmente né parzialmente, la licenza d’uso del Software.
 non cedere, in tutto o in parte, il Contratto.

g. non cedere, in tutto o in parte, il Contratto.

9. CANONE

9.1. Il Cliente con l’accettazione del Contratto si obbliga al pagamento del Canone in favore del Fornitore, così come previsto nelle Condizioni Economiche in riferimento alla versione del Software prescelta dal Cliente e associata alla propria Organizzazione.

9.2. Il pagamento del Canone da parte del Cliente dovrà essere effettuato contestualmente alla attivazione di una licenza a pagamento del Software associata ad una Organizzazione e, in caso di rinnovo, alla data di rinnovo del Contratto nelle modalità di cui al successivo art. 13 (Durata e Rinnovo).

9.3. Il Canone deve intendersi al netto di I.V.A. e degli eventuali altri oneri di legge.

10. CAMBIO DI VERSIONE DEL SOFTWARE

10.1. Al Cliente è fatta salva la possibilità di scegliere una versione superiore (c.d. upgrade) del Software rispetto a quella acquistata in precedenza.

10.2. La scelta del Cliente di attivare una versione diversa del Software potrà comportare un aumento del Canone a seconda delle Condizioni Economiche previste per la nuova versione.
 Il cambio della versione del Software ad una superiore potrà essere effettuato dal Cliente in qualsiasi momento. La Durata decorre dal pagamento del Canone previsto per la nuova versione. Alla Data di Scadenza, il Contratto relativo alla nuova versione del Software si rinnoverà secondo quanto previsto dall’art. 13 (Durata e Rinnovo).

10.3. L’importo del Canone pagato dal Cliente e non goduto a seguito dell’upgrade del Software sarà decurtato dal Canone per la nuova versione scelta dal Cliente.

11. FATTURAZIONE e PAGAMENTO

11.1. Il Cliente ha la facoltà di scegliere il metodo di pagamento in relazione alla versione e alla Durata della licenza del Software.

11.2. Il pagamento del Canone da parte del Cliente potrà avvenire mediante bonifico SEPA ovvero tramite pagamento online con carta di credito. In entrambi i casi, a seguito di 4 (quattro) tentativi falliti di pagamento, la licenza d’uso del Software attivata dal Cliente e relativa alla propria Organizzazione verrà modificata nella Versione ESSENTIAL sino all’effettivo pagamento del Canone.

11.3. Il Fornitore emetterà fattura per il Canone entro il giorno 15 (quindici) del mese successivo all’acquisto o al rinnovo della licenza d’uso del Software da parte del Cliente.

12. SOSPENSIONE DEL SOFTWARE

12.1. In caso di mancato o ritardato pagamento del Canone entro il termine di 10 (dieci) giorni dalla relativa scadenza, il Fornitore sospende la fornitura del Software nella versione utilizzata dal Cliente e la sostituirà con la Versione ESSENTIAL.

12.2. Nell’ipotesi di utilizzo del Software in violazione degli obblighi di cui al Contratto ovvero degli obblighi di Legge, il Fornitore si riserva la facoltà di sospendere la fornitura del Software senza obbligo di preavviso.

12.3 La sospensione della licenza d’uso del Software ai sensi dei precedenti articoli 12.1 e 12.2 non sospende l’efficacia del Contratto. Resta fermo quindi l’obbligo di corrispondere il Canone da parte del Cliente alle scadenze pattuite.

12.4. In caso di sospensione della licenza d’uso del Software ai sensi dei precedenti articoli 12.1 e 12.2, il Cliente è obbligato al pagamento al Fornitore di ogni onere e spesa eventualmente sostenuti da quest’ultimo per la riattivazione della licenza d’uso del Software, salvo il diritto al risarcimento del maggiore danno.

12.5. È esclusa la responsabilità del Fornitore per eventuali danni, diretti o indiretti, subiti dal Cliente per effetto della sospensione dei servizi di cui ai precedenti articoli 12.1 e 12.2.

13. DURATA e RINNOVO

13.1. Ad eccezione di quanto previsto all’art. 6 (UTOPIA FREE TRIAL), il Contratto avrà durata di 1 (uno) anno ovvero di 1 (uno) mese a partire dalla data di accettazione del Contratto e di pagamento del Canone in relazione alla versione del Software prescelta da parte del Cliente e associata alla propria Organizzazione.

13.2. Ogni nuova Organizzazione creata dal Cliente all’interno del proprio dominio verrà licenziata inizialmente nella Versione ESSENTIAL. La Durata della licenza d’uso del Software e del Contratto decorrerà dalla data di pagamento del Canone relativo alla versione del Software associata alla nuova Organizzazione.

13.3. Alla Data di Scadenza, il Contratto si intenderà tacitamente rinnovato per la medesima Durata prescelta dal Cliente, a meno che il Cliente non manifesti l’intenzione di non rinnovarlo utilizzando l’apposita funzionalità prevista all’interno del Software. Per recedere dal Contratto, il Cliente potrà in qualsiasi momento effettuare il login al proprio dominio e accedere a “Abbonamento > Gestisci Organizzazioni”, cliccare sul pulsante di “cancellazione” e confermare la sua scelta.

13.4. In caso di esercizio da parte del Cliente del diritto di cui all’articolo precedente, alla Data di Scadenza la versione del Software prescelta dal Cliente verrà sostituita dalla Versione ESSENTIAL, nelle modalità di cui al successivo articolo 15 (Effetti del recesso).

14. RECESSO DEL FORNITORE

14.1. Il Fornitore si riserva la facoltà di recedere dal Contratto in qualsiasi momento e senza obbligo di motivazione, dandone comunicazione scritta al Cliente, con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni in caso di Canone annuale ovvero di 15 (quindici) giorni in caso di Canone mensile, fatto salvo il caso di eventi determinati da cause di forza maggiore, in virtù delle quali il Fornitore si riserva il diritto di recedere dal presente contratto con effetto immediato nelle modalità di cui al successivo articolo 19 (Forza Maggiore).

14.2. Il Cliente, in caso di recesso del Fornitore ai sensi del precedente articolo 14.1, avrà diritto al rimborso dell’importo del Canone non goduto ad eccezione che si verifichi una delle ipotesi previste dal successivo articolo 14.3.

14.3. Il Fornitore potrà risolvere il Contratto con effetto immediato, ex. art. 1456 cod. civ., dandone comunicazione scritta al Cliente mediante PEC qualora quest’ultimo:

14.3.1. si renda inadempiente nel pagamento del Corrispettivo al Fornitore; 

14.3.2. manipoli o modifichi le strutture del Software concessi in licenza d’uso temporanea;

14.3.3. violi gli obblighi previsti nel Contratto di cui agli articoli: 4 (Attivazione della Licenza), 5 (Credenziali di accesso), 8.2 (Obblighi del Cliente), 10 (Cambio di versione del Software), 12 (Sospensione del Software), 16 (Riservatezza e Privacy), 17 (Responsabilità e Manleva) e 18 (Proprietà Industriale e Intellettuale)

15. EFFETTI DEL RECESSO

15.1. A far data dalla risoluzione del Contratto, per qualsiasi causa intervenuta, la licenza del Software nella versione prescelta dal Cliente verrà automaticamente sostituita dalla Versione ESSENTIAL;

15.2. Il Cliente prende atto che a seguito della cessazione del Contratto si applicheranno le condizioni di cui al Data Processing Agreement ex art. 28 GDPR.

15.3. Fermo restando quanto previsto nei precedenti paragrafi 15.1 e 15.2, a seguito della cessazione del Contratto, per qualsiasi ragione intervenuta, il Cliente avrà la facoltà di utilizzare il Software nella Versione ESSENTIAL per un periodo di 90 (novanta) giorni dalla Data di Scadenza.

15.4. Fatti salvi diversi accordi fra le Parti e gli inderogabili limiti di legge, laddove il Cliente non abbia proceduto all’acquisto o al rinnovo di una licenza del Software nel termine di cui all’art. 15.3, e laddove non abbia esercitato il diritto alla restituzione o cancellazione dei dati così come prevista dall’art. 15.2, il Fornitore avrà la facoltà di cancellarli in maniera permanente.

16. RISERVATEZZA E PRIVACY

16.1. Le Parti riconoscono e si danno reciprocamente atto che tutte le informazioni di cui verranno a conoscenza nell’esecuzione del Contratto (Informazioni Riservate) hanno natura confidenziale e riservata e, pertanto, si impegnano a non utilizzarle o divulgarle a terzi, in qualunque modo e con qualunque mezzo, per finalità diverse da quelle di cui al Contratto, salvo per quanto richiesto dalla Legge e/o sulla base di un legittimo ordine da parte dell’Autorità Giudiziaria, fermo restando in ogni caso l’obbligo di preventiva comunicazione all’altra Parte. L’obbligo di riservatezza che precede non riguarda le informazioni che sono di dominio pubblico.

16.2. Ciascuna Parte del presente Contratto tratterà i dati personali delle persone fisiche dell'altra Parte in conformità ai principi stabiliti dal GDPR e dal D.Lgs n. 196/2003 così come aggiornato dal D.Lgs n. 101/2018. Ciascuna Parte, nei confronti dei dati che vengono comunicati e afferenti alle persone fisiche dell'altra Parte, agisce in qualità di Titolare del trattamento e ha la responsabilità e la capacità di dimostrare la conformità ai principi stabiliti dalle normative in materia di trattamento di dati personali. Ciascuna Parte elabora, manualmente o elettronicamente, i dati personali delle persone fisiche dell’altra Parte in modo tale da garantire un'adeguata sicurezza di tali dati personali. L'elaborazione dei dati personali da parte di ciascuna Parte è necessaria per l'esecuzione del presente Contratto. Tali dati saranno conservati per un periodo di tempo limitato all’esecuzione del presente accordo; successivamente, saranno distrutti se non è richiesto uno specifico obbligo di conservazione in ossequio a normative in vigore al momento di sottoscrizione del presente contratto. Le persone fisiche di ciascuna Parte possono esercitare i diritti previsti dal GDPR inviando una e-mail ai seguenti indirizzi: privacy@nsi.it e dpo@nsi.it;
     
16.3. In relazione ai dati personali trattati dal Cliente attraverso l’utilizzo del Software, il Fornitore agirà quale Responsabile del trattamento alle condizioni di cui al documento Security Policy e al Data Processing Agreement ex art. 28 GDPR, parti integranti del Contratto.

17. RESPONSABILITA’ e MANLEVA

17.1. Il Fornitore si impegna a manlevare e tenere indenne il Cliente, senza riserve né eccezioni, da qualsiasi reclamo proposto da terzi che:

17.1.1. sostengano che il Software violi i diritti di brevetto, di copyright o di marchio proprio o di terzi;

17.1.2. ritengano che il Software violi Leggi o regolamenti vigenti o diritti di terzi.

17.2. Il Cliente si impegna ad avvisare mediante comunicazione scritta il Fornitore in caso di segnalazioni, contestazioni, reclami che dovessero pervenire e relativi al Software oggetto del Contratto.

17.3. Il Cliente riconosce che il Software è fornito allo stato dell’arte e nulla sarà dovuto per funzionalità diverse da quelle presenti alla data di sottoscrizione del Contratto e si impegna a tenere sollevato ed indenne il Fornitore da ogni e qualsiasi reclamo, pretesa e richiesta di terzi comunque connessa e conseguente all’utilizzo del Software.

17.4. Il Cliente manleva il Fornitore quanto alla completezza, esattezza e/o adeguatezza dei dati inseriti dal Cliente. Quest’ultimo, pertanto, è tenuto a valutare e verificare i contenuti in ogni loro parte essendo l’unico responsabile dell’esattezza degli elaborati e dei risultati che si ottengono dal loro uso. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità sul contenuto e/o sulla correttezza e/o sulla completezza delle informazioni e/o dati immessi nel Software.

17.5.  Il Fornitore non risponderà di ritardi, malfunzionamenti e/o interruzioni nell’esecuzione del presente Contratto dovuti ad eventi non direttamente imputabili a titolo di dolo o colpa grave del Fornitore, causati a titolo esemplificativo ma non esaustivo da:

17.5.1. caso fortuito o forza maggiore,

17.5.2. negligenza o imperizia di terzi o del Cliente,

17.5.3. manomissioni o interventi o modifiche del Software effettuati da parte del Cliente ovvero da parte di terzi non autorizzati dal Fornitore,

17.5.4. qualunque difficoltà, vizio, anomalia, discontinuità, impossibilità di accesso e/o utilizzo del Software derivante e/o comunque connesse alla dotazione hardware e software dei propri Subfornitori strategici ovvero alla connessione tramite il provider prescelto dal Cliente,

17.5.5. corretto funzionamento della rete telefonica o dei dispositivi che costituiscono la rete Internet.

17.5.6. errato o improprio utilizzo del Software da parte del Cliente ovvero non conforme alle istruzioni date dal Fornitore,

17.5.7. inosservanza o violazione di norme di Legge imputabile al Cliente, ivi incluse le norme in materia di Protezione dei Dati Personali;

17.6. Il Cliente manleva il Fornitore per la sospensione e/o interruzione dell’accesso al Software connessa e/o dipendente dalle operazioni di manutenzione ed aggiornamento.

18. PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

18.1. Le Parti danno atto che il Software concesso in uso al Cliente è preesistente alla formulazione del Contratto ed è di proprietà esclusiva del Fornitore. Le eventuali innovazioni o personalizzazioni che potranno essere apportate al Software, anche a fronte di specifiche richieste del Cliente, dovranno sempre intendersi come modifiche del Software stesso, le quali resteranno di proprietà esclusiva del Fornitore.

18.2. Il Software e tutti i connessi diritti, ivi inclusi quelli su marchi, brevetti, diritti d'autore o altri diritti di qualunque natura sul Software, rimangono di esclusiva proprietà del Fornitore e sono protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale.

18.3. Il Cliente si impegna a conservare inalterato qualsiasi segno distintivo apposto sul Software e a non consentirne a terzi estranei né l’uso occasionale, né la riproduzione in qualunque forma. È fatto quindi espresso divieto al Cliente di esibire a terzi il Software e consentirne l'uso salvo che si renda indispensabile per la corretta esecuzione del Contratto stesso e senza che ciò possa costituire limitazione alcuna degli obblighi di riservatezza per le Parti.

18.4. Il Cliente non ha diritto di accedere al codice sorgente dei Software. Il Cliente si obbliga a non effettuare sui Software del Fornitore attività di reverse engineering, decodificazione, decompilazione, scomposizione o modifica ed a non incorporarli in tutto od in parte in programmi di terzi senza la preventiva autorizzazione del Fornitore.

18.5. Ai fini dell’esecuzione del Contratto, il Fornitore concede al Cliente  una licenza d’uso, non trasferibile e non esclusiva per l'utilizzo del Software, restando in ogni caso inteso che il Cliente non potrà copiare, modificare, realizzare software derivati da o in qualsiasi modo tentare di scoprire qualunque codice sorgente, vendere, cedere, sublicenziare, conferire o trasferire a terzi un qualsiasi diritto sul Software del Fornitore.

19. FORZA MAGGIORE

19.1. Le Parti non potranno essere responsabili per inadempimento o inesatto inadempimento se questo è dovuto a cause di forza maggiore.

19.2. Per cause di forma maggiore si intendono tutti quegli eventi indipendenti dalla volontà delle parti che impediscano totalmente o parzialmente la corretta esecuzione del Contratto. A titolo esemplificativo ma non esaustivo: guerra, guerriglia, rivolte, inondazioni, scioperi, blackout, eventi sismici, eventi atmosferici o emergenze sanitarie di carattere rilevante.

19.3. La Parte che non possa adempiere ai propri obblighi contrattuali per una causa di forza maggiore dovrà informare l’altra Parte entro 2 (due) giorni dal verificarsi della causa di forza maggiore specificando per iscritto i fatti e le circostanze che hanno dato luogo all’evento di forza maggiore.

20. COMUNICAZIONI

20.1. Ogni comunicazione da effettuarsi ai sensi del Contratto dovrà essere fatta per iscritto e sarà ritenuta valida laddove effettuata tramite PEC ove richiesto o tramite e-mail.

20.2. Per contattare il Fornitore, il Cliente può scrivere all’indirizzo mail commerciale@nsi.it o PEC nsi@arubapec.it oppure telefonare al n° 051/0391000 o scrivere a NSI Nier Soluzioni Informatiche S.r.l., con sede in Castel Maggiore (BO), Via Bonazzi 2, P. I.V.A. n° 03100430408.

20.3. Il Fornitore potrà comunicare con il Cliente ai recapiti da questo forniti al momento di attivazione della licenza del Software.

21. UTILIZZO MARCHIO CLIENTE

21.1. Con la sottoscrizione del Contratto, il Fornitore è autorizzato, salvo espresso diniego scritto da parte del Cliente, a utilizzare il marchio o logo del Cliente quale referenza nell’ambito di documenti o trattative commerciali che attestino l’utilizzo del Software da parte del Cliente.

21.2. L’utilizzo del marchio o logo del Cliente da parte del Fornitore è finalizzato alla brand awareness e alla promozione della professionalità, affidabilità e competitività del Software in relazione alle partnership con i Clienti.

21.3. Il Fornitore non potrà in ogni caso fare alcun uso o atto dispositivo diverso da quelli previsti dal presente articolo, in qualsiasi forma o modalità, ivi inclusa la riproduzione via web per utilizzi diversi da quanto sopra specificato.

21.4. L’autorizzazione all’utilizzo del marchio o logo del Cliente si intende a titolo gratuito.

22. FORO COMPETENTE e LEGGE APPLICABILE

22.1. Per qualsiasi controversia relativa alla validità, efficacia, interpretazione ed esecuzione del Contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Bologna.

22.2. Al Contratto si applica unicamente ed esclusivamente la Legge Italiana.

23. MODIFICHE UNILATERALI

23.1. I Termini e Condizioni ed il Canone del Software potranno essere modificati da parte del Fornitore in qualsiasi momento, dandone comunicazione via mail al Cliente con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni.

23.2. Le modifiche dei Termini e Condizione e/o del Canone saranno attuate dal Fornitore a partire dalla Data di Scadenza del Contratto con il Cliente.

23.3. Nelle ipotesi di cui ai punti precedenti, il Cliente avrà la facoltà di recedere dal Contratto con le modalità di cui all’art. 13.4 (Durata e Rinnovo). In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte del Cliente, le modifiche al Contratto si intenderanno da quest’ultimo definitivamente conosciute ed accettate e diverranno definitivamente efficaci e vincolanti.

24. MISCELLANEA

24.1. L’eventuale inefficacia e/o invalidità, totale o parziale, di una o più clausole del Contratto non comporterà l’invalidità delle altre, le quali dovranno ritenersi pienamente valide ed efficaci.

24.2. L’eventuale omissione di far valere uno o più dei diritti previsti dal Contratto non potrà comunque essere intesa come definitiva rinuncia a tali diritti e non impedirà, quindi, di esigerne in qualsiasi altro momento il puntuale e rigoroso adempimento.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 cod. civ., il Cliente dichiara di conoscere e di approvare specificamente quanto stabilito agli artt. 3 (OGGETTO DEL CONTRATTO), 5.3 (CREDENZIALI DI ACCESSO), 8 (OBBLIGHI), 9 (CORRISPETTIVI), 10 (CAMBIO VERSIONE DEL SOFTWARE), 12 (SOSPENSIONE DEL SOFTWARE), 13 (DURATA e RINNOVO), 14 (RECESSO DEL FORNITORE), 15 (EFFETTI DEL RECESSO), 17 (RESPONSABILITÀ’ e MANLEVA), 22 (FORO COMPETENTE e LEGGE APPLICABILE) e 23 (MODIFICHE UNILATERALI)